657 Corrispondenze trovate
Pagina 1 di 132  > >>
2015-06-11-eha-nor-oslo-u4h-city-hall--1340x732.jpg
Dal mese di giugno ARS.UNI.VCO è stata ammessa nel network di...
30GIU2020 | ASSOCIAZIONE
logo3.jpg
L'emergenza sanitaria non intacca il valore dei prodotti di...
23GIU2020 | ASSOCIAZIONE
webinar-19-giu.jpg
Webinar con ALBERTO CORTI, Responsabile Turismo Confcommercio...
16GIU2020 | ASSOCIAZIONE
15GIU2020 | ASSOCIAZIONE
progetto-cartografico.jpg
Progetto cartografico: cosa stiamo facendo?
15GIU2020 | ASSOCIAZIONE
Pagina 1 di 132  > >>
Notizie
Antonio Parenti è il nuovo Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea
Caloroso messaggio di inizio mandato
targa2.png

Either the movie or playlist parameter must be defined in the {webvideo} tag.

 
 

Il mio mandato di Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea ha inizio in un momento estremamente delicato per tutti noi, un momento in cui il modello europeo è stato messo in discussione come mai prima d’ora nella storia dell’Unione. La pandemia e la crisi socio-economica che ne è conseguita ci hanno messo a dura prova, ponendoci dinanzi a sfide nuove e cambiamenti importanti.

Eppure, proprio ora è il momento dell’Europa. Solo pochi giorni fa, con Next Generation EU, la Presidente von der Leyen ha proposto un nuovo passo coraggioso, sottolineando che, come sempre nella storia dell’Unione, le misure più audaci sono le più sicure per il nostro futuro. Con il piano per la ripresa, la Commissione intende aiutare l’economia a ripartire e insieme investire nel futuro, in particolare nella transizione verde e digitale, promuovendo una società più resiliente, sostenibile ed equa.

Queste saranno le nostre priorità per l’avvenire, e al centro dei nostri obiettivi di comunicazione saranno come sempre i cittadini: dialogare con loro sarà ancora più importante nei prossimi mesi, nei quali sarà lanciata la conferenza sul futuro dell’Europa, e il vostro ruolo come rete Europe Direct sarà cruciale per la Rappresentanza. Le difficoltà poste dal distanziamento fisico rendono ancora più complesso il nostro compito di ascoltare le istanze dei cittadini e promuovere il dibattito sulle questioni europee, eppure proprio questo dovrà essere il nostro sforzo, anche per facilitare la comprensione e l’utilizzo degli strumenti messi in campo dall’Unione. Solo insieme possiamo far comprendere quanto l’Europa fa per l’Italia e quanto la solidarietà europea sia preziosa per ognuno di noi, oggi come settanta anni fa.

Vi saluto con l’augurio e la speranza di potervi incontrare presto.

              Antonio Parenti

© ARS.UNI.VCO - 2004-2020   |   FAQ   |   Politica della Privacy