silicon-valley-study-tour.jpg
  Si è tenuta venerdì 12 ottobre, nella sede dell’Unione Industriale del Verbano Cusio Ossola, la presentazione del progetto...
15OTT2018 | ASSOCIAZIONE
concorso-naziop.jpg
Dal 19 al 21 ottobre 2018 Collegiata S.Leonardo e Centro Eventi "Il Maggiore" - Verbania Pallanza
10OTT2018 | ASSOCIAZIONE
archivi_manifesto_.jpg
Dal 22 al 28 ottobre 2018 Villa Giulia, Verbania Pallanza
10OTT2018 | ASSOCIAZIONE
modulo-v.jpg
ISCRIZIONI APERTE. Riconoscimento CFP per Ingegneri, Architetti, Agronomi Forestali e Geometri
03OTT2018 | ASSOCIAZIONE
Venerdì 19 ottobre ore 17.00, il seminario dal titolo UNIVERSITA’ E MONTAGNA: l’ESPERIENZA DELLA SCUOLA ESTIVA IN TURISMO NELLE TERRE...
28SET2018
manchette-evento-fb.jpg
Il progetto COMUNITERRAE presentato all'interno del Convegno Internazionale:: la montagna che produce paesaggi, attori, flussi e prospettive

Either the movie or playlist parameter must be defined in the {webvideo} tag.
Note: Leaving the src parameter empty will default to using YouTube as the video source.

 

Convegno internazionale - Venezia e Val Comelico · Dolomiti 21-22-23 giugno 2018

rete-montagna-400.png
  

 

___________________________________________________

Convegno internazionale

LA MONTAGNA CHE PRODUCE

PAESAGGI, ATTORI, FLUSSI, PROSPETTIVE

Venezia e Val Comelico · Dolomiti
21-22-23 giugno 2018

 

Cosa producono le montagne?

Per molto tempo i territori montani europei hanno prodotto beni legati a certe loro specificità ambientali. Miniere e foreste, prati, pascoli e corsi d’acqua consentivano l’esportazione di minerali e legname, prodotti agricoli, artigianali e manifatturieri nelle pianure circostanti. Le produzioni sostenevano le società locali e modellavano il paesaggio. Nel corso del Novecento molte di queste produzioni hanno dovuto subire via via le conseguenze del vantaggio competitivo dei territori contermini, fino a che negli ultimi decenni, la montagna è stata riscoperta principalmente come produttrice di servizi ecosistemici (ambientali, turistici, culturali).

Oggi, di fronte alla globalizzazione e ai cambiamenti climatici, ci chiediamo se la montagna stia (ri)diventando anche un luogo di produzione di beni. Di quali beni di tratta? Come riconoscerli e renderli visibili? Quali rapporti intercorrono tra le produzioni materiali e immateriali e l’ambiente, le culture, le specificità socio-spaziali della montagna? I nuovi prodotti della montagna sono destinati a creare nuovi paesaggi? Quali interazioni si stabiliscono tra la montagna stessa e i territori circostanti?

I lavori del convegno si articoleranno intorno ad alcuni temi prioritari:

  • Specificità dei prodotti della montagna;
  • Paesaggi e luoghi della produzione;
  • Attori (produttori, fruitori, destinatari locali o extra-locali) e strategie di produzione;
  • Flussi, reti, filiere di produzione e scambio (energetiche, infrastrutturali, culturali) interne alla montagna, o in relazione con i territori circostanti e con le aree metropolitane;
  • Politiche pubbliche e azioni di sviluppo.

Attraverso contributi teorici e presentazioni di casi studio, ci si soffermerà sui processi e le trasformazioni avvenuti nel passato, sulle dinamiche del presente e su progetti, strategie e politiche per il futuro.

ARS.UNI.VCO con il Progetto COMUNITERRAE, è stata ammessa ed inserita tra gli interventi in programma nella giornata di venerdì 22 giugno,

SLOT #3 Ri-conoscersi per raccontarsi. Le produzioni intangibili delle comunità delle Terre di Mezzo nel progetto Comuniterràe

Stefania Cerutti Università Piemonte Orientale, Andrea Cottini, Francesca Perlo Associazione ARS.UNI.VCO

per  Info

© ARS.UNI.VCO - 2004-2018   |   FAQ   |   Politica della Privacy