MAST-Mediterranean Alliance for Sustainable Tourism post Covid-19

Il progetto è finanziato da UfM - Union for the Mediterranean

È di questi giorni la notizia che l’UfM, Union for the Mediterranean – istituzione intergovernativa che unisce tutti i paesi membri dell’Unione Europea e 15 paesi della sponda meridionale e orientale del Mediterraneo – ha approvato e quindi finanzierà un progetto di cui UPO è partner.

Si tratta di MAST Mediterranean Alliance for Sustainable Tourism post Covid-19, progetto che vedrà UPO collaborare con Grecia, Malta, Tunisia, Marocco nell’ambito dell’UfM Grant Scheme for employment promotion. Regional response to the COVID-19 pandemic.

In concreto UPO e il Centro Studi Interdipartimentale Upontourism Vision, Strategy, Research for innovative and sustainable tourism parteciperanno ad attività di progettazione, formazione e disseminazione in collaborazione con la società Novareckon, rivolte a giovani imprenditori dell’area del Mediterraneo che intendano sviluppare iniziative turistiche con una logica di business e di sostenibilità. Responsabile scientifico è la prof.ssa Stefania Cerutti del DISEI, direttore di Upontourism.

Per ulteriori informazioni: https://ufmsecretariat.org/grant-scheme-2020/

 

ARS.UNI.VCO ruolo di mediatore territoriale per diffondere iniziativa e attrarre giovani del territorio che vogliano partecipare alla selezione di idee di progetto sul turismo sostenibile

© ARS.UNI.VCO - 2004-2021   |   FAQ   |   Politica della Privacy